gogoNET

IPv6 & Networking the Internet of Things

provate a vedere il mio sito dietro fastweb... http://stevelife.broker.freenet6.net   per il server ftp in ipv6 ftp://stevelife.broker.freenet6.net 

usate user come nome utente e 1234a per la password

è tutto in fase ancora di sviluppo accetto commenti.

salute a tutti !!!!!

Visualizzazioni: 1431

Risposte a questa discussione

Ciao Stefano

ti chiedo scusa se non ho più interagito ma sono preso da un esame, tuttavia ho la risposta a ciò che mi chiedevi su Teredo. Io ti parlo per Windows XP e le informazioni sono 2, una bella ed una brutta.

Quella Bella:

I comandi Teredo per vedere un sito ipv6 senza client gogo6 sono (da DOS):

 

1) netsh interface ipv6
2) netsh interface ipv6 install

(Abilitano ipv6 Teredo)

 

3) netsh firewall add portopening UDP 3544

(Aggiunge al firewall di windows una porta UDP scelta dall'utente, ad esempio 3544 e la apre anche)

 

4) netsh interface ipv6 set teredo client teredo.ipv6.microsoft.com clientport=3544

(Crea il link da client (pc fisico) verso un server Teredo (io ho scelto "teredo.ipv6.microsoft.com"), il quale risponde attraversola porta UDP precedentemente aperta nel firewall ed indicata con "clientport=")

 

5) netsh interface ipv6 show teredo

(Visualizza le condizioni del link verso il server)

 

6) ping6 ip.google.com

(Ping di tipo ipv6 per testarne il funzionamento oppure da browser)

 

 

Quella Brutta:

Il pacchetto ipv6 viene incapsulato in un pacchetto ipv4 e poi il server lo decapsula e lo fa arrivare al sito ipv6.

Tuttavia, la risposta dal sito ipv6 segue il percorso inverso (incapsulamento) ma viene fornita attraverso la porta UDP scelta nella creazione del link, quindi, il funzionamento del link dipende molto dall'ISP che uno possiede, nel senso che non è detto che si possa creare il link di RITORNO cioè che la presenza di un firewall all'ingresso della rete dell'ISP puòostacolare l'apertura della porta UDP.

Queste informazioni si ritrovano facendo "netsh interface ipv6 show teredo", la tabella riportata indica le condizioni del link, ed importante è la riga "NAT":

Parametri Teredo

---------------------------------------------

Tipo                      : client

Nome server               : teredo.ipv6.microsoft.com

Int. aggiornamento client  : 30 secondi

Porta client            : 3544

Stato                   : qualified

Tipo                    : teredo client

Rete                    : unmanaged

NAT                    : restricted

 

In questo caso funziona (VODAFONE 3G) ma se ci fosse scritto "simmetric NAT" (WIND 3G) non andrebbe.

Ad esempio usando un gestore adsl senza limiti di sorta (es Telecom Alice, ecc...) basterebbe aprire la porta UDP nel virtual server del proprio router permettendo la creazione del link.

Purtroppo non ho provato con un linea adsl perchè non ce l'ho e questo era il motivo per cui non riuscivo a farlo andare dalla rete della facoltà, ha le porte chiuse in ingresso!!!

Continuo con gli esperimenti.... :D

 

Spero di non aver esagerato nella spiegazione e ti saluto, anzi saluto tutti!

 

Fabio

RSS

Training

IoT & IPv6 Networking Conference

Product Information

Fill out my online form.

© 2014   Created by gogo6.

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service